Inmold Labeling

Lo strato decorativo applicato su un supporto in poliestere, viene introdotto nello stampo a iniezione tramite uno svolgitore foglia. Durante il ciclo di stampaggio a iniezione, la finitura viene distaccata dal supporto e viene unita in modo permanente al particolare in plastica. La tecnologia IMD è adatta per particolari con geometrie non complesse ed è ottimale per produzioni che richiedono estrema precisione. IMD-Pro è un processo IMD migliorato che permette di ottenere un ancora maggiore elasticità della foglia IMD, grazie all’utilizzo di una stazione riscaldante intermedia. Per questo motivo IMD-Pro è adatto a geometrie più complesse rispetto all’IMD.