Tecnologia Led e design

30 novembre 2017

La tecnologia Led porta innovazione nel mondo dell’illuminazione e noi ne introduciamo il design

Nel 2014 tre scienziati giapponesi hanno vinto il Nobel per la Fisica grazie alla loro invenzione del Led a luce blu che ha permesso di realizzare sistemi di illuminazione a basso consumo energetico.

Questa enorme vittoria del progresso scientifico ha conclamato finalmente l’importanza del risparmio e della sostenibilità energetica nella vita di tutti i giorni.

Il Led è un componente elettronico che, al passaggio di una minima corrente, emette una luce priva di infrarossi ed ultravioletti, accendendosi immediatamente, è più efficiente dal punto di vista energetico, ha una durata maggiore ed è più sostenibile.

Quello che si suole definire “un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità”.

Anche dal punto di vista del design è stato un grande passo.

Da quando nel mercato è stata introdotta questa nuova tecnologia per noi di Luxoro decorare le illuminazioni è diventato più semplice che mai.

La tecnologia a risparmio energetico LED non utilizza l’emissione di raggi UV o infrarossi, le strutture adiacenti, di conseguenza, sono esenti da surriscaldamento.

Con queste premesse i telai di plastica di faretti, lampade e lampadari possono essere decorati con processi di stampa a caldo.

Le nostre proposte per il design della plastica sono frutto di processi innovativi e raffinati che garantiscono velocità di esecuzione e risultati senza eguali.

Brillantezza ed effetti metallici ad alta tenuta su supporti piani o con leggere curvature 2D, effetti marmo e legno o ancora decorazioni olografiche sono di facile realizzo. Inoltre è possibile ottenere anche grafiche a due colori e finiture estremamente personalizzate su richiesta: per esempio possono essere aggiunti effetti di luce in diversi colori attraverso la combinazione tra retroilluminazione parziale delle cornici di plastica e decorazione con foil.

Processi di Stampa

Il processo di decorazione della plastica tramite stampa a caldo ha innumerevoli vantaggi che partono fin dal processo di produzione del Led.
 

La produzione dei componenti in plastica necessita di meno fasi rispetto alle produzioni dei metalli, la fase di decorazione può essere integrata direttamente nel processo produttivo della plastica: anche geometrie complesse possono essere realizzate in un solo passaggio.
 

Ne consegue la minimizzazione del processo produttivo, sia nei tempi di consegna sia in una significativa riduzione dei costi di trasporto.

Rispetto alla lavorazione dei metalli viene creato meno inquinamento e per quanto riguarda il trasporto la riduzione del peso del materiale riduce l’emissione totale di CO2 all'interno del processo di approvvigionamento.
 

La plastica e i foil di decorazione sono entrambi materiali riciclabili.
 

La decorazione della plastica tramite stampa a caldo è un processo «a secco» e senza emissioni, quindi ad impatto zero.
 

Quando il progresso va verso una scelta etica e di risparmio non possiamo fare altro che andargli incontro garantendo qualità e professionalità in quello che facciamo e nel campo del design sappiamo sempre molto bene quello che facciamo.

Argomenti correlati