Distorun

Distorun, nuovi scenari e opportunità per la stampa flexo a banda stretta
Distorun è la soluzione Kurz che consente di posizionare con la massima precisione ologrammi a singola immagine, su macchine flessografiche in linea, a banda stretta, dotate di stazione per la stampa a freddo.

Distorun è compatibile con tutti i marchi di macchine da stampa flexo a banda stretta, nelle dimensioni 330, 420 o 520 mm; s’innesta direttamente sui binari dell’unità di stampa a freddo e può essere implementato in fase di costruzione della macchina, oppure come aggiornamento sul parco macchine esistente.

La sofisticata tecnologia servoassistita Kurz, consente di sincronizzare Distorun con la macchina da stampa e di operare in modo indipendente dal sistema di controllo. Un lettore integrato individua e memorizza la posizione delle tacche di registro sulla banda, mentre un encoder registra la velocità di scorrimento del substrato. Il software del sistema elabora i dati ricevuti e individua con precisione la posizione di trasferimento dell’ologramma sul substrato, controllando la velocità di movimento della bobina del foil. Distorun è in grado di utilizzare fino a tre bobine in parallelo.
 
Ottimizzazione del foil di nobilitazione
Distorun è capace anche di ottimizzare l’uso del foil riducendo gli sprechi e aumentando la resa dell’impianto. 

Il sistema memorizza con precisione la posizione, sulla bobina, di foil trasferito sul substrato durante un ciclo di stampa e calcola dove ci sia del foil ancora utilizzabile.

Il software di gestione permette di sfruttare il materiale ancora disponibile: la bobina utilizzata, che normalmente viene riavvolta alla fine di ogni ciclo di produzione, può essere reinserita in uno o più nuovi cicli di lavoro.
 

 

Scopri come funziona

Guarda il video