5pointz - classicamente sfrontata

03 aprile 2014

L'etichetta Luxoro 2014 per il metodo classico Pietro Chiarlo

Luxoro ha scelto di percorrere con Michele Chiarlo, l’azienda vinicola che produce lo spumante Pietro Chiarlo, una strada innovativa, rivoluzionaria, inesplorata: quella dei colori accesi, dei contrasti voluti e delle sinestesie inaspettate. Nella nuova etichetta, infatti, la classicità si libera dei suoi schemi e incontra lo stile della Street Art per esprimere la capacità di cogliere le nuove tendenze, ma anche di anticiparle, crearle e definirle.

5Pointz è un’etichetta originale, rivoluzionaria, quasi provocatoria, che rompe gli schemi di un settore tradizionalmente rigoroso come quello degli spumanti prodotti con il metodo classico.

Il punto di partenza per sviluppare la nuova etichetta è stato il desiderio di rinnovare l’immagine di questo spumante, un grande classico della cantina Chiarlo, tanto da portare il nome dello stesso fondatore: Pietro Chiarlo.

Il visual si compone di colori accesi e tratti inaspettati, che si rincorrono a formare un insieme armonico, forse un occhio, che con curiosità scruta un mondo sempre più frenetico, ricco di contrasti e stimoli diversi, spesso in sovrapposizione tra loro.

5pointz è nata per uno spumante prodotto con il metodo classico, fermentato per 30 mesi in bottiglia, che si rivolge però ad un consumatore più giovane in modo forte, audace, quasi sfrontato.

Scopri il 5pointz che ha ispirato l'etichetta

 L'etichetta in dettaglio:

Le collaborazioni 

Domino Communication per il progetto creativo
La Commerciale di Alba per la realizzazione dell'etichetta
Tipografia Valdostana per il packaging esterno