Rilievo a secco

Si ottiene mediante deformazione del supporto di base senza lamina, ma sempre con l’utilizzo di cliché e contromatrice. Pone alcuni dettagli dello stampato in particolare evidenza, conferendo all’insieme un marcato effetto tattile.